Percorsi dedicati a chi ha il desiderio di essere coinvolto in una nuova traiettoria di vita

Far fronte ad una situazione personale, di cambiamento e/o di difficoltà confrontandosi con altre persone che condividono una situazione simile è un’opportunità unica nel suo genere e di crescita. Il gruppo infatti non è solo riconducibile alla semplice somma delle sue parti, l’atto dell’entrare nel gruppo è una scelta di coinvolgimento attivo ed equivale a superare la soglia della propria casa per entrare in uno spazio comune, co-costruito e condiviso. Quando entro in un gruppo varco un confine fisico, temporale e psicologico, quello tra me e l’altro, ed entro in uno spazio plurale caratterizzato dal sostegno reciproco e da relazioni d’aiuto. Se sei alla ricerca di un’esperienza di incontro, di apertura e di condivisione, ti offriamo:

PERCORSI IN GRUPPI DI PARI che si basano sul metodo della peer education, dove i pari sono persone simili a te per alcune caratteristiche come ad esempio l’età o la condizione lavorativa, il genere o lo status ma soprattutto l’esperienza vissuta o le difficoltà e le risorse comuni. Questi gruppi sono un luogo ed un tempo offerto a te ed ai tuoi pari per dar voce alla narrazione personale, in cui la funzione protettiva e facilitante del conduttore è presente prevalentemente per presidiare una corretta comunicazione tra i membri del gruppo, dare un supporto emotivo ed un sostegno informativo. I percorsi creano memorie e mappe emozionali che potrebbero cambiare la tua direzione ed esperienza di vita.

I percorsi ad oggi attivabili sono dedicati a:

– siblings, fratelli e sorelle di persone disabili;
– genitori di bambini disabili;
– caregiver, familiari che assistono un loro congiunto anziano;
– genitori di adolescenti;
– adolescenti;
– operatori sociali

PERCORSI IN GRUPPI DI COMPITO che si basano sul metodo del cooperative learning, dove il gruppo è visto come una comunità di apprendimento. Questi percorsi sono un luogo ed un tempo offerto a te e ad ogni partecipante per imparare attraverso percorsi esperienziali e partecipati. Con la guida protettiva del conduttore ogni partecipante offre la propria disponibilità, il proprio impegno e la propria collaborazione per un’attività di approfondimento e di studio che porterà alla costruzione di nuova conoscenza. Questi percorsi producono scintille educative ed etiche, che possono cambiare anche di molto la tua personale esperienza e direzione di vita.

I percorsi ad oggi attivabili sono:
cineforum su tematiche specifiche per minori 6/10 anni, 11/13 anni, 14/16 anni e 16/18.
laboratori di educazione alla cittadinanza per minori 6/10 anni, 11/13 anni, 14/16 anni e 16/18..

PERCORSI DI ADVOCACY. Una volta che vengono presentate delle richieste di attivazione, da parte di un singolo o di una famiglia, per ricevere interventi o prestazioni sociali e socio- assistenziali del territorio è necessario che venga assicurata l’esigibilità dei servizi a cui si ha diritto. Non è cosi? Ti aiutiamo a capire come far sentire la tua voce e ottenere il riconoscimento dei tuoi diritti. Raccolta la tua criticità, ed eventualmente verificato che il tuo problema non è l’unico ma accomuna più famiglie/persone, ci proponiamo di strutturare con e per le persone con bisogni e difficoltà comuni un percorso di gruppo che ci attivi come tuo/ vostro portavoce, per farci promotori della tua istanza!

Ti stai domandando come come si arriva dalla tua domanda singola alla proposta di un percorso di gruppo?

I percorsi descritti possono essere attivati su tua richiesta diretta ma anche su richiesta dei servizi che hanno valutato la necessità di attivare sul territorio di loro competenza un gruppo di pari o di compito demandandone la creazione e la conduzione all’esterno.

Nel primo caso ti accogliamo per un incontro presso il nostro studio, al termine del quale, decidiamo insieme se e come intraprendere un percorso, individuale oppure di gruppo. Se per te confrontarti, ascoltare come altri hanno affrontato il tuo problema, riconoscerti e differenziarti attraverso la conoscenza di altre persone o sperimentare l’appartenenza ad un gruppo di persone con le tue simili o identiche difficoltà è la priorità … beh ! a quel punto, ci attiveremo affinché tu possa iniziare un percorso o costruire, con il nostro supporto, un gruppo.

Nel secondo caso, incontriamo il servizio interessato al fine di definire insieme e nei dettagli le caratteristiche di progettazione, creazione e conduzione del gruppo alla luce delle esigenze riscontrate.

I percorsi hanno una durata flessibile e si realizzano nel rispetto della vostra privacy e dei nostri principi professionali. I gruppi di compito hanno una durata breve e definita nel tempo, mentre i gruppi tra pari, composti da 6 massimo 12 persone, saranno accompagnati e guidati “tanto quanto” e “per quanto” ne sentiranno il bisogno e si potranno evolvere e modificare, alla luce del desiderio di autonomia e crescita che si daranno autonomamente nel tempo.

Se i bisogni di rielaborazione, conoscenza ed accompagnamento espressi nei gruppi necessiteranno di competenze professionali altre rispetto a quelle in nostro possesso i percorsi prevederanno la collaborazione o l’invio ad altri professionisti.