Progettazione sociale

“Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare” – Seneca

Ideiamo e pianifichiamo insieme alle realtà che ci scelgono progetti inediti ad alto impatto sociale, mettendo a disposizione creatività e competenze tecniche professionali, monitorando i processi e valutando i risultati raggiunti.

Ogni percorso è unico.

Per capire come possiamo esserti utili per potenziare la tua nuova progettazione esplora le descrizioni dei progetti realizzati e/o in corso di realizzazione e chiedici un preventivo clicca qui!

WALL coming!

Il progetto WALL coming! nasce con la volontà di costruire un nuovo teatro pubblico all’interno del carcere minorile di Torino.

Creeremo uno spazio multifunzionale, gestito dai ragazzi ristretti presso l’Istituto Penale per i minorenni “Ferrante Aporti” di Torino: un luogo che ospiterà attività di aggregazione e laboratori multidisciplinari per i ragazzi, aperto al quartiere e alla città, con una pizzeria e uno spazio performativo dedicato a rassegne culturali e teatrali, il tutto all’insegna dell’interazione (o integrazione) sociale.

Abbiamo immaginato il progetto WALL coming!, insieme all’Associazione di volontariato Aporti Aperte, I.P.M. Ferrante Aporti di Torino, Artieri, Rigenerazioni, Codicefionda, Inforcoop, FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI Onlus e con il sostegno della Garante delle persone private della libertà personale del Comune di Torino – Città di Torino.

Per tenervi aggiornati sullo stato dei lavori clicca qui!

Il Futurificio

Il progetto nasce a Torino all’interno di Felicità Civica, grazie all’intreccio sinergico di realtà che da tempo operano sul territorio nell’affermazione dei diritti di cittadinanza, di autodeterminazione degli individui, della loro capacità di vivere e di occuparsi del benessere individuale ma anche collettivo.

Lomborso 16, Rigenerazioni APS, Artieri, Merende Digitali, Terra e Pace e Pentesilea.

Abbiamo co-progettato la costruzione di un’installazione pubblica immersiva dedicata al benessere individuale e collettivo attorno alla quale avvengono esperienze condivise di cittadinanza attiva e di promozione di una cultura del Ben-Essere. Un’installazione immaginata come spazio fisico e mentale, un luogo stabile dove ogni persona può osservarsi, ritrovarsi e ripensarsi. Destinatari dell’iniziativa sono sia i partecipanti alle attività realizzate che chiunque abiterà in modo fugace lo spazio dell’installazione, grazie ai materiali evocativi multimediali, tecnologici e/o cartacei prodotti dalle attività del progetto.

Per sapere cosa sta accadendo clicca qui!

S.M.Art

Un percorso di inclusione ed attivazione sociale nato a Torino grazie ai fondi stanziati dall’Associazione Il Bandolo, dedicato ai giovani impegnati in percorsi di cura nell’ambito della salute mentale, realizzato attraverso gli strumenti artistici del Rap e arti visive , in collaborazione tra RigenerazioniAPS, l’associazione Culturale LargeMotive e Casa nel Parco.

Per sapere cosa è accaduto clicca qui!

Per conoscere i progetti artistici realizzati clicca qui!

Sant’Ilario d’Enza Comunità Resiliente

Progettualità nata dalla collaborazione tra il team #GIORNIfelici, la sede di servizio sociale territoriale del Comune di Sant’Ilario d’Enza e l’Amministrazione Comunale.

Vi raccontiamo la storia di un Comune che nel post pandemia basa la sua ripartenza non solo sulla ricrescita economica, ma punta ad affrontare le vecchie e nuove povertà emerse (economica, educativa, culturale, di relazioni e accessibilità) attraverso iniziative e attività volte a sviluppare la resilienza di ciascuno, affinché il futuro sia spazio di sviluppo del potenziale delle persone e del capitale relazionale di una comunità.

Per sapere cosa sta accadendo clicca qui!